Romanzo terracqueo protagonista l’acqua in tutta la sua presenza-assenza

Un viaggio nella sete del globo , l’eterno ritorno dell’acqua che quando arriva senza essere attesa , esonda e sprofonda nel nostro mondo a portata di rubinetto.

Consigliato ai cercatori d’oro che giace sui fondali di ogni lago e fiume degno di questo mondo

E’ stato adottato dal mare e da un editore che ama il mare di Milazzo