La pena di morte nel mondo, viaggio contemporaneo e cavernicolo dell’umanita’ bestiale che alla pena di morte non sa rinunciare.

Inchiesta clandestina sull’indotto delle esecuzioni capitali che nel mondo hanno medici, case farmaceutiche e testimoni quali addetti alla morte per giustizia voluta dalla legge degli uomini ai quali la giustizia rende onore per giustificare sé stessa.

Storia del mondo sgangherato di una giustizia primitiva altamente tecnicizzata che ha fatto della sua storia , la storia delle proteste, delle rivoluzioni e delle involuzioni che ciclicamente affliggono l’umanita’.

Una fiaba dell’orrore che vuole nelle’esecuzione capitale la rappresentazione di una giustizia tribale.